ARIGA E LA MACCHIA MEDITERRANEA Gli habitat naturali

  • Slides: 14
Download presentation
ARIGA E LA MACCHIA MEDITERRANEA Gli habitat naturali

ARIGA E LA MACCHIA MEDITERRANEA Gli habitat naturali

LA GARIGA

LA GARIGA

La gariga rappresenta il primo gradino dell’evoluzione vegetale che termina nella foresta sempreverde.

La gariga rappresenta il primo gradino dell’evoluzione vegetale che termina nella foresta sempreverde.

Con il termine gariga si intendono due differenti associazioni fitoclimatiche, rispettivamente denominate: gariga montana

Con il termine gariga si intendono due differenti associazioni fitoclimatiche, rispettivamente denominate: gariga montana e gariga costiera. Si estende nell'orizzonte montano. La vegetazione è rappresentata da arbusti nani Tipiche formazioni cespugliose discontinue e basse

La gariga é più ricca in varietà della macchia perché gli arbusti radi lasciano

La gariga é più ricca in varietà della macchia perché gli arbusti radi lasciano ampi spazi dove possono insediarsi specie erbacee. La maggior parte delle sue specie termina il ciclo biologico prima del grande caldo; lasciando Le essenze tipiche sul terreno i semi per la della gariga locale riproduzione. sono: timo, lavanda, tomentoso, ginepro, rosmarino, ecc. .

TIMO LAVAN DA O N I AR GINE PRO M S RO

TIMO LAVAN DA O N I AR GINE PRO M S RO

LA MACCHIA MEDITERRAN

LA MACCHIA MEDITERRAN

La macchia è uno dei principali ecosistemi mediterranei. Si tratta di una formazione vegetale

La macchia è uno dei principali ecosistemi mediterranei. Si tratta di una formazione vegetale arbustiva costituita tipicamente da specie sclerofille, cioè con foglie persistenti poco ampie, coriacee e lucide, di altezza media variabile dai 50 cm ai 4 metri.

DISTRIBUZIONE

DISTRIBUZIONE

La struttura della macchia é variabile perché la sua composizione dipende dal substrato geologico,

La struttura della macchia é variabile perché la sua composizione dipende dal substrato geologico, da fattori climatici e dallo sfruttamento dell’uomo. Così avremo la macchia alta, bassa e il forteto.

I principali componenti della macchia sono: leccio, roverella, sughera, pino domestico, pino d’Aleppo, pino

I principali componenti della macchia sono: leccio, roverella, sughera, pino domestico, pino d’Aleppo, pino marittimo. Gli arbusti: lentisco, terebinto, alaterno, fillirea, corbezzolo, mirto, erica, ginestra, Le piante rampicanti: ginepro. salsapariglia, caprifoglio, erba tacca, vitalba.

O I C C LE PINO D’AL EP PO LETIS CO A P A

O I C C LE PINO D’AL EP PO LETIS CO A P A S L A S A I L RIG

FINE A cura di Claudia Fasiello e Pino Veronica IIIB internazionale

FINE A cura di Claudia Fasiello e Pino Veronica IIIB internazionale