SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA Lista Marchini come nata

  • Slides: 35
Download presentation

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ Lista Marchini: come è nata, come funziona di Annabella D’Elia

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ Lista Marchini: come è nata, come funziona di Annabella D’Elia 2

Alfio Marchini…la biografia Nasce a Roma da una famiglia di costruttori vicina al PCI

Alfio Marchini…la biografia Nasce a Roma da una famiglia di costruttori vicina al PCI Laurea in Ingegneria civile alla Sapienza. Inizia a lavorare al fianco del nonno Alfio senior e del prozio Alvaro Marchini Dal 1998 guida le attività imprenditoriali della famiglia soprattutto fuori dall'Italia. Membro RAI, Presidente di Sipra. Nel 1996 diventa socio fondatore dello Shimon Peres Center For Peace E’ cofondatore della Associazione Italia. Decide Dal 1995 al 1998 è AM di Roma Duemila S. p. a. , società del gruppo Ferrovie dello Stato. E’ nel CDA di Banca di Roma e poi di Capitalia. Ha quote in ACEA. Nel 2007, a seguito della fusione di Capitalia in Unicredit, entra a far parte del CDA fino a ottobre 2008. Nel luglio 2007 E-Care, società di servizi per le tlc controllata dalla finanziaria Astrim di Marchini, acquista da Caltagirone Editore il 100% della B 2 Win, azienda di call center . Nel novembre 2012, sottoscrivendo un aumento di capitale da nove milioni di euro, acquisisce il 40% di Methorios, merchant bank romana.

Storia del Movimento § Dicembre 2012 annuncia ufficialmente la sua candidatura a sindaco di

Storia del Movimento § Dicembre 2012 annuncia ufficialmente la sua candidatura a sindaco di Roma per le elezioni amministrative del 2013. § Raccoglie le firme per una eventuale partecipazione alle primarie del Partito Demcoratico, ma poi rinuncia e corre come indipendente. § Marzo 2013 ingresso di Onorato (UDC), Dinoi, E. Parise (UDC) e altri nomi noti e non noti § Partecipa alle elezioni del 27 maggio 2013 con due liste civiche, Alfio Marchini Sindaco e Cambiamo con Roma, ottenendo 114169 voti, pari al 9, 48%, IV dopo Marino, Alemanno e De Vito. § Entra in in consiglio comunale con altri Alessandro Onorato e Csimo Dinoi, che passa al Gruppo Misto subito dopo l’insediamento. § Nel 2014 il Movimento comincia a strutturarsi: nascono i tavoli per la raccolta firme e i Centri Studi. Viene lanciata l’iniziativa 'Basta farci del male’, raccolta firme per 13 proposte per Roma

Storia del Movimento § Nel giugno 2015 Marchini e Onorato si autosospendono dal Campidoglio,

Storia del Movimento § Nel giugno 2015 Marchini e Onorato si autosospendono dal Campidoglio, anche se è un atto non contemplato nei regolamenti d'Aula. § Nel settembre 2015 Marchini partecipa alla Convention di Forza Italia a Fiuggi, dichiarando di accettare l’invito di Tajani a diventare il candidato di FI § Il 30 ottobre 2015 Marchini e Onorato firmano le dimissioni da consiglieri, insieme ai consiglieri PD e di FDI, provocando così la fine dell’amministrazione di Marino § Il 28 novembre interviene all’incontro Prossima Roma organizzato da Francesco Rutelli

Organizzazione § 9 Centri Studi sui seguenti temi: • Economia, Bilancio, Municipalizzate e Commercio

Organizzazione § 9 Centri Studi sui seguenti temi: • Economia, Bilancio, Municipalizzate e Commercio • Ambiente ed Energia • Riforme e Pubblica Amministrazione • Cultura e Turismo • Smart City, Innovazione e Internazionalizzazione • Scuola • Servizi Socio. Sanitari, Legalità e Sicurezza • Trasformazione Urbana e Trasporti • Giovani e Sport § Coordinamenti Territoriali = • Coordinamento dei Circoli del Municipio + Eletto/i (o chi ha preso più voti nelle Liste)

L’organizzazione § Per aderire alla Lista Marchini si compila un form sul sito. Per

L’organizzazione § Per aderire alla Lista Marchini si compila un form sul sito. Per completare l'adesione è necessario sottoscrivere il nostro codice etico e la carta dei valori e versare una quota di almeno un euro. § Sono state fatte varie iniziative di autopromozione e autofinanziamento, come Le Feste del Cuore all’EUR, l’ultima svoltasi per una settimana concerti e dibattiti e lezioni di ballo

I consiglieri eletti: quanti ne sono rimasti? Comune: Cosimo Dinoi passato al gruppo misto

I consiglieri eletti: quanti ne sono rimasti? Comune: Cosimo Dinoi passato al gruppo misto dopo le elezioni Municipi: Consigliere IV municipio: Fabrizio Cascapera Consigliere XII municipio: Sara Vicari 8

Domande • Chi decide ruoli e competenze degli aderenti? • Chi decide l’orientamento del

Domande • Chi decide ruoli e competenze degli aderenti? • Chi decide l’orientamento del lavoro dei centri studi? Esiste un livello decisionale attuato attraverso il confronto democratico tra i militanti o le scelte sono verticistiche? • Quanti candidati non eletti sono rimasti a militare nella lista? • Quanti consiglieri sono passati al gruppo misto o a altri gruppi?

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ Lista Marchini: regole e trasparenza di Guido Marinelli 10

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ Lista Marchini: regole e trasparenza di Guido Marinelli 10

LISTA CIVICA MARCHINI • Dicembre 2012: annuncio candidatura • Maggio 2013: 9, 48% Marchini,

LISTA CIVICA MARCHINI • Dicembre 2012: annuncio candidatura • Maggio 2013: 9, 48% Marchini, 7. 8% liste civiche (Alfio Marchini Sindaco e Cambiamo con Roma) • Alfio Marchini è la “calamita”. • Nel tempo diversi consiglieri municipali lasciano la lista civica Marchini. 11

Assetto giuridico • I partiti politici sono libere associazioni: “Associazioni non riconosciute” • Regolamentati

Assetto giuridico • I partiti politici sono libere associazioni: “Associazioni non riconosciute” • Regolamentati da Statuto (L. 96/2012 -L. 13/2014): Lo statuto può prevedere probiviri e/o arbitrati. • I rapporti tra associati vengono regolamentati da uno statuto/atto costitutivo • Lo statuto, di norma, definisce anche le regole di democrazia interna, trasparenza. . . Lista Marchini Non è noto dove e come sono regolamentati tali aspetti Paradossalmente oggi le associazioni legalmente riconosciute garantiscono più diritti ai loro iscritti dei partiti e delle liste civiche 12

Lista Marchini – Valori fondativi • Dal Codice etico: – Costituzione, Dichiarazione Universale e

Lista Marchini – Valori fondativi • Dal Codice etico: – Costituzione, Dichiarazione Universale e Convenzione Europea Diritti dell’uomo – Gli Aderenti agiscono con lealtà, integrità, trasparenza, correttezza, obiettività, imparzialità e diligenza – Gli Aderenti evitano l’uso strettamente personale, l’impiego ingiustificato di risorse o lo spreco dei beni messi a disposizione in ragione dell’incarico svolto – gli Aderenti non sfruttano né menzionano la posizione che ricoprono nella Lista Civica Marchini per ottenere utilità. 13

Finanziamento • • Cosa prevede la Legge n. 13 del 21/2/2014 per i partiti:

Finanziamento • • Cosa prevede la Legge n. 13 del 21/2/2014 per i partiti: Pubblicati (sito) i nominativi di chi ha erogato oltre € 5. 000 fino a € 30. 000 il donante ha diritto a detrazione fiscale del 26%. Limite max donazione = 100. 000 (anche per le società: ma i gruppi di società? ). finanziamento per i voti ricevuti: abolito. introdotto il 2 per mille. Marchini (da codice etico) - Gli Aderenti contribuiscono economicamente all'attività della Lista Marchini secondo le modalità decise dagli appositi organi deliberativi. - gestione trasparente dei finanziamenti raccolti. L’entità delle risorse raccolte e il relativo utilizzo sono resi pubblici e accessibili a chiunque 14

Domande Domanda: Una lista civica non si deve nemmeno costituire in forma di associazione:

Domande Domanda: Una lista civica non si deve nemmeno costituire in forma di associazione: quali tutele per gli aderenti? Domanda: Come si nomina il leader? Come si definiscono i programmi? Quali regole di democrazia interna? Domanda: è sufficiente il Codice etico? Chi sono i probiviri e chi li nomina? Domanda: Perché non si trovano pubblicate le donazioni/versamenti? Domanda: Esiste un tetto spese per campagna elettorale ? (oltre a quello della legge pari a € 250. 000 + € 0, 90*num. Elettori) 15

Lista Marchini in Campidoglio e nei territori 16

Lista Marchini in Campidoglio e nei territori 16

Proposte & battaglie Multiservizi, Immobili comunali 17

Proposte & battaglie Multiservizi, Immobili comunali 17

Proposte & battaglie Iniziative (dal gennaio 2014) 32 pulizia parchi 9 il municipio che

Proposte & battaglie Iniziative (dal gennaio 2014) 32 pulizia parchi 9 il municipio che vorrei I - III 2 manifestazioni (problemi quartieri o eventi) 10 incontri Marchini 11 18

Trasparenza (dati pubblicati sito comune) Il curriculum di Alfio Marchini sul sito del comune

Trasparenza (dati pubblicati sito comune) Il curriculum di Alfio Marchini sul sito del comune si ferma al 2008. Nessuna indicazione sul suo gruppo né sulle società attualmente sotto il suo controllo neanche sul suo sito, dove si citano solo le cariche ricoperte in Unicredit e in Cementir (membro consiglio amministrazione). Per la campagna elettorale 2013 risulta aver speso 362. 000 euro ca, interamente coperte dal contributo della Lujan spa di Roma, di cui il gruppo Marchini detiene il 90%, di fatto la sua holding* di partecipazioni. *Una holding è una società privata che possiede partecipazioni in altre società. 19

Domande - - Poiché il gruppo Marchini ha un ramificato e complesso sistema di

Domande - - Poiché il gruppo Marchini ha un ramificato e complesso sistema di partecipazioni in varie società, molte delle quali si occupano di appalti pubblici o hanno partecipazioni in aziende pubblico-private, non sarebbe necessaria una totale trasparenza, a partire dalla pubblicazione sul sito, su tutte le società e le partecipazioni che fanno riferimento al gruppo? La Carta di Avviso Pubblico all’articolo 12, che riguarda il Finanziamento dell’attività politica prescrive che “L’amministratore deve astenersi dal richiedere o dal ricevere finanziamenti e altre forme di sostegno alla propria attività politica da parte di … privati che hanno rapporti di natura contrattuale con l’amministrazione…”E all’art. 5 definisce “conflitto di interessi” “la sussistenza di preesistenti rapporti di affari o di lavoro con persone od organizzazioni specificamente interessate all’oggetto delle decisioni cui l’amministratore partecipa…”. La lista Marchini 20 sottoscriverebbe la Carta?

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ Verso le elezioni a Roma: candidati e campagna elettorale di

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ Verso le elezioni a Roma: candidati e campagna elettorale di Piero Filotico e Paolo Gelsomini 21

Le candidature: dove e come • Con quali criteri vengono individuate e proposte le

Le candidature: dove e come • Con quali criteri vengono individuate e proposte le candidature? • In quale sede e da chi vengono valutate e decise le candidature?

Le candidature: la rappresentatività • Come va definita la rappresentatività di un candidato? •

Le candidature: la rappresentatività • Come va definita la rappresentatività di un candidato? • Chi o cosa deve rappresentare? • Chi valuta la sua rappresentatività?

Finanziamento: i controlli Il finanziamento elettorale di privati ai candidati genera nell’opinione pubblica il

Finanziamento: i controlli Il finanziamento elettorale di privati ai candidati genera nell’opinione pubblica il sospetto di interessi e “incassi” futuri. • E’sufficiente il codice etico per scongiurare il voto di scambio? • Quali sanzioni vengono applicate nel caso di una infrazione? • •

 Chi finanzia chi e che cosa? • Come vengono gestiti i finanziamenti delle

Chi finanzia chi e che cosa? • Come vengono gestiti i finanziamenti delle campagne elettorali da parte di privati e con quale trasparenza? • Dove vengono riportati i rendiconti relativi a collette o finanziamenti di terzi (persone, associazioni o società) ? • I candidati della Lista Marchini sottoscriveranno la Carta di Avviso Pubblico?

Lista Marchini: quale programma di Giuliana Roncolini 26

Lista Marchini: quale programma di Giuliana Roncolini 26

LE FONTI DEL PROGRAMMA - NESSUN PROGRAMMA ARTICOLATO DEL 2013 DISPONIBILE - I DODICI

LE FONTI DEL PROGRAMMA - NESSUN PROGRAMMA ARTICOLATO DEL 2013 DISPONIBILE - I DODICI PUNTI presentati alle Elezioni Comunali 2013. (piuttosto che punti programmatici Marchini li considera «richieste dei suoi elettori» - DAL SITO «COSA FACCIAMO» E «COSA ABBIAMO FATTO» : PROPOSTE DI DELIBERE E INIZIATIVE NEI QUARTIERI - LE PETIZIONI POPOLARI LANCIATE NEL NOVEMBRE 2013 - DICHIARAZIONI, INTERVISTE, DIBATTITI

PROGRAMMA LISTA MARCHINI: I TEMI E LE SCELTE • LA CITTA’ COME «SMART CITY»

PROGRAMMA LISTA MARCHINI: I TEMI E LE SCELTE • LA CITTA’ COME «SMART CITY» = PROGETTO INDUSTRIALE • Delega al cittadino di attività complementari agli interventi del comune nei settori del verde pubblico, degli asili nido, del decoro. Impiego degli anziani per funzioni sociali • Forte riduzione dell’assenteismo in alcune municipalizzate (es: AMA) • Rilancio economico del comune ripartendo dal settore edilizio, inteso non come nuovi immobili ma come rigenerazione del patrimonio edilizio esistente • Fluidificazione della mobilita’ – cura del ferro – sviluppo reti infrastrutturali • Punti-chiave: trasparenza – efficienza - semplificazione

Le domande • Da chi e su quale linea di fondo sarà elaborato il

Le domande • Da chi e su quale linea di fondo sarà elaborato il programma • In un dibattito dell’agosto 2015 Marchini ha detto «Nel programma elettorale non mi interessa privilegiare discorsi sui massimi sistemi – roba da politologi – ma sui singoli, reali problemi quotidiani della città (pulire i tombini oppure il guano, far funzionare i cassonetti, coprire le buche), ma anche ridurre i furti nelle case o gli scippi per strada» . • Noi pensiamo, invece, che le scelte di un Sindaco non possano riguardare solo i problemi quotidiani delle persone e dei quartieri, ma debbano collocarsi in una linea politica di cui si capisca direzione e portata su scelte spesso più conflittuali. Esempi: il problema dei campi Rom, dei rifugiati, della direzione dello sviluppo economico della città, delle privatizzazioni. • Nell’attuale programma in costruzione questi temi saranno affrontati con chiarezza e spessore?

Destra-sinistra-destra: quale linea politica di Anna Maria Bianchi

Destra-sinistra-destra: quale linea politica di Anna Maria Bianchi

- La famiglia “Calce e martello” : il nonno Alfio e suo fratello Alvaro

- La famiglia “Calce e martello” : il nonno Alfio e suo fratello Alvaro hanno donato a Togliatti la sede di via Botteghe Oscure. Fondatore della fondazione Italianieuropei presieduta prima da Giuliano Amato poi da Massimo D’Alema Fondatore dell’Associazione Italia. Decide, presieduta da Luciano Violante Editore per un periodo del quotidiano l’Unità Editore per un periodo di Il sabato di Comunione e Liberazione (diretto dall’amico Rocco Buttiglione) Amico del costruttore/editore Gaetano Caltagirone

- Raccoglie le firme per partecipare alle primarie del PD del 2013, ma poi

- Raccoglie le firme per partecipare alle primarie del PD del 2013, ma poi rinuncia - Più volte viene annunciato un suo accordo con il centrodestra, né smentito né confermato - Nel settembre 2015 a Fiuggi interviene davanti alla platea di Forza Italia rispondendo all’invito di Tajani a candidarsi per FI: Voi dovete risvegliare il vostro orgoglio. Accolgo l’invito di Antonio Tajani perché per me non è tutto uguale - Ma poco dopo dichiara di voler restare alla larga dai partiti e continuare con la lista civica

- - - Interviene all’iniziativa di Francesco Rutelli Prossima Roma il 28 novembre 2015

- - - Interviene all’iniziativa di Francesco Rutelli Prossima Roma il 28 novembre 2015 Intanto alcuni consiglieri municipali di destra e centro destra, aderenti all’associazione “Cuori Italiani” passano ai comitati della Lista Marchini Il 20 gennaio 2015 Cuori Italiani viene ufficialmente varato il gruppo alla Regione Lazio, a cui aderiscono quasi tutti gli ex consiglieri NCD -il senatore ex AN, PDL e NCD Andrea Augello annuncia il suo appoggio a Marchini, seguito da Luciano Ciocchetti, ex assessore della Polverini

Le domande • La Lista Marchini diventerà un nuovo soggetto a cui aderiranno anche

Le domande • La Lista Marchini diventerà un nuovo soggetto a cui aderiranno anche esponenti di altri partiti? • Come può conciliarsi la presa di distanza dal sistema dei vecchi partiti con l’alleanza con pezzi dei vecchi partiti? • Se ci sarà un’alleanza con il centro destra, come può conciliarsi l’ingresso nel nuovo soggetto di politici che hanno condiviso l’avventura politica di Alemanno con la la posizione fortemente critica di Alfio Marchini verso quella amministrazione? • Se invece ancora non è chiaro con chi e da che parte si schiererà Marchini, la frase di Gramsci presa a slogan della campagna 2015 non rischia di essere un clamoroso autogoal?

Laboratorio CARTEINREGOLA Rete di 130 comitati e associazioni di Roma. Metropolitana www. carteinregola. it

Laboratorio CARTEINREGOLA Rete di 130 comitati e associazioni di Roma. Metropolitana www. carteinregola. it [email protected] com romasperimenta. worpress. com