Roma 20 maggio 2010 INVALSI Il Compendio delle

  • Slides: 15
Download presentation
Roma, 20 maggio 2010 INVALSI Il Compendio delle prove OCSE PISA Laura Palmerio INVALSI

Roma, 20 maggio 2010 INVALSI Il Compendio delle prove OCSE PISA Laura Palmerio INVALSI

INVALSI Che cosa è il compendio OCSE PISA • È la raccolta delle prove

INVALSI Che cosa è il compendio OCSE PISA • È la raccolta delle prove utilizzate nell’indagine PISA rilasciate dall’OCSE dopo i tre studi principali fino ad ora conclusi (da PISA 2000 a PISA 2006). • Cosa non contiene: – Le prove rilasciate in seguito ai field trial dell’indagine – Le prove di PISA 2009 (alcune saranno rilasciate dopo dicembre 2010)

INVALSI Articolazione del Compendio • È suddiviso in tre parti (ciascuna per ogni ambito

INVALSI Articolazione del Compendio • È suddiviso in tre parti (ciascuna per ogni ambito disciplinare oggetto dell’indagine PISA): – Comprensione della lettura – Matematica – Scienze • Ciascuna prova è costituita da un testo stimolo e da più item riferiti a quel testo.

INVALSI Informazioni riportate per ciascun item • Il tipo di compito/processo/idea chiave a cui

INVALSI Informazioni riportate per ciascun item • Il tipo di compito/processo/idea chiave a cui fa riferimento • Il livello di difficoltà • I criteri per la correzione • I dati sulle risposte degli studenti italiani

INVALSI I criteri per la correzione/codifica Nei criteri di correzione viene riportata: • La

INVALSI I criteri per la correzione/codifica Nei criteri di correzione viene riportata: • La risposta esatta se si tratta di un item a scelta multipla, a cui va attribuito il codice ‘ 1’. • In caso di domanda aperta, i criteri per valutare la risposta e attribuire quindi il codice per il punteggio pieno, parziale (se previsto) o nessun punteggio – Per facilitare il lavoro dei correttori sono riportati alcuni esempi di reali risposte dagli studenti per ciascun punteggio previsto.

INVALSI Le prove di lettura Il tipo di compito (processo o aspetto): • individuare

INVALSI Le prove di lettura Il tipo di compito (processo o aspetto): • individuare informazioni; • comprendere il significato generale del testo; • sviluppare un’interpretazione; • riflettere sul contenuto del testo e valutarlo; • riflettere sulla forma del testo e valutarla.

INVALSI Le prove di lettura Il tipo di testo: Testi continui: – Narrativi –

INVALSI Le prove di lettura Il tipo di testo: Testi continui: – Narrativi – Informativi – Descrittivi – Argomentativi e persuasivi – Di istruzioni (o conativi) Testi non continui: – Grafici – Tabelle – Figure – Mappe – Moduli – Annunci e pubblicità

Il livello di difficoltà/abilità INVALSI Bassa Difficoltà degli item Abilità degli studenti Alta In

Il livello di difficoltà/abilità INVALSI Bassa Difficoltà degli item Abilità degli studenti Alta In PISA, per rendere conto del continuum di difficoltà/abilità si utilizza l’Item Response Theory (IRT), un modello matematico usato per stimare con quale probabilità una certa persona risponderà correttamente a un dato quesito appartenente a un pacchetto predefinito di quesiti.

Le prove di lettura INVALSI Il livello di difficoltà/abilità: Livello Punteggi sulla scala PISA

Le prove di lettura INVALSI Il livello di difficoltà/abilità: Livello Punteggi sulla scala PISA 1 da 335 a 407 2 da 408 a 480 3 da 481 a 552 4 da 553 a 625 5 più di 625

Le prove di matematica INVALSI Idee chiave: • • spazio e forma cambiamento e

Le prove di matematica INVALSI Idee chiave: • • spazio e forma cambiamento e relazioni quantità incertezza

Le prove di matematica INVALSI Il livello di difficoltà/abilità: Livello Punteggi sulla scala PISA

Le prove di matematica INVALSI Il livello di difficoltà/abilità: Livello Punteggi sulla scala PISA 1 da 358 a 420 2 da 420 a 482 3 da 482 a 545 4 da 545 a 607 5 da 607 a 669 6 più di 669

INVALSI Le prove di scienze Le competenze scientifiche (processi): • Individuare questioni di carattere

INVALSI Le prove di scienze Le competenze scientifiche (processi): • Individuare questioni di carattere scientifico • Dare una spiegazione scientifica dei fenomeni • Usare prove basate su dati scientifici

Le prove di scienze INVALSI Il livello di difficoltà/abilità: Livello Punteggi sulla scala PISA

Le prove di scienze INVALSI Il livello di difficoltà/abilità: Livello Punteggi sulla scala PISA 1 da 335 a 410 2 da 410 a 484 3 da 484 a 559 4 da 559 a 633 5 da 633 a 708 6 più di 708

INVALSI Le tabelle sui dati italiani • Per ogni item è riportata una tabella

INVALSI Le tabelle sui dati italiani • Per ogni item è riportata una tabella con le percentuali per ciascuna opzione di risposta o per ciascun punteggio degli studenti italiani nello studio principale dopo il quale sono state rilasciate le relative prove • La colonna in grassetto si riferisce alla risposta esatta

INVALSI Le tabelle sui dati italiani • I dati sono aggregati per macroarea geografica:

INVALSI Le tabelle sui dati italiani • I dati sono aggregati per macroarea geografica: – Nord Ovest (Piemonte, Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta) – Nord Est (Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna) – Centro (Toscana, Lazio, Umbria, Marche) – Sud (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia) – Sud Isole (Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna) • Sono riportate inoltre le percentuali di Italia e Paesi OCSE