Quanti grammi di fosforo sono contenuti in 100

  • Slides: 94
Download presentation
Quanti grammi di fosforo sono contenuti in 100 grammi di fosfato (V) di trisodio

Quanti grammi di fosforo sono contenuti in 100 grammi di fosfato (V) di trisodio ? A 15. 6 grammi B 16. 7 grammi C 17. 8 grammi D 18. 9 grammi

Un recipiente di volume V=1 litro, alla temperatura di 30 °C, contiene: 1 g

Un recipiente di volume V=1 litro, alla temperatura di 30 °C, contiene: 1 g di Elio, 1 g di Idrogeno e 12 g di Azoto. A La pressione totale è 29. 18 atm B La pressione parziale dell'Elio è 6. 22 atm C La pressione parziale dell'Azoto è 21. 12 atm D La pressione parziale dell'Idrogeno è 24. 7 atm

Diluendo 50 ml di una soluzione 60 m. M di solfato (VI) di diammonio

Diluendo 50 ml di una soluzione 60 m. M di solfato (VI) di diammonio al volume finale di 150 ml, si ha una soluzione di concentrazione : A 15 m. M B 20 m. M C 25 m. M D 30 m. M

In 50 ml di soluzione acquosa sono disciolti 30 mg di solfato (VI) di

In 50 ml di soluzione acquosa sono disciolti 30 mg di solfato (VI) di diammonio, 30 mg di glucosio e 50 mg di ioduro di potassio. A 25 °C la soluzione ha una pressione osmotica di circa … A 0. 35 atm B 0. 71 atm C 1. 4 atm D 2. 1 atm

Il p. H di una soluzione 90 m. M di ammoniaca è circa …

Il p. H di una soluzione 90 m. M di ammoniaca è circa … A 8. 1 B 9. 1 C 10. 1 D 11. 1

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 222 ml di una

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 222 ml di una soluzione di HCl 0, 220 M con 700 ml di una soluzione di ammoniaca 0, 30 M è circa … A 8. 5 B 9. 5 C 9, 9 D 10. 8

A Questo è il trans-4 -etil-3 -eptene B Questo è il (Z)-4 -metil-3 -eptene

A Questo è il trans-4 -etil-3 -eptene B Questo è il (Z)-4 -metil-3 -eptene C D Per addizione elettrofila di una molecola di acqua a questo composto si ottengono i due enantiomeri del 4 -etil-4 -eptanolo Per addizione elettrofila di H 2, da questo alchene si ottiene una miscela racemica dei due composti di nome 4 -etileptano

Questo composto A è un estere B non esiste (la formula è sbagliata) C

Questo composto A è un estere B non esiste (la formula è sbagliata) C D è uno dei due emiacetali che si formano come intermedi nella reazione fra etanolo ed acido piruvico (ac. 2 -oxo-propanoico) è uno dei due enantiomeri dell’acido 2 -etossi-propanoico

Questo composto A è l’acetato di cicloesile B è l’estere che si forma facendo

Questo composto A è l’acetato di cicloesile B è l’estere che si forma facendo reagire l’acido acetico con il cicloesanale C è l’etanoil-cicloesano D è l’estere che si forma facendo reagire l’acido cicloesancarbossilico con metanolo

Questo composto si può ottenere per reazione di A propanale con 2 -butanammina B

Questo composto si può ottenere per reazione di A propanale con 2 -butanammina B propanale con butanammide C butanone con 1 -propanammina D N-metil-propanammina con propanale

A B C D Questo è l’unico 3 -metil-3 -cloropentano che si ottiene per

A B C D Questo è l’unico 3 -metil-3 -cloropentano che si ottiene per addizione di HCl al cis-3 -metil-2 -pentene Il nome di questo composto è (R)-3 -metil-3 -cloropentano Questo è uno dei due stereoisomeri del 3 -metil-3 -cloropentano che si ottengono per addizione di HCl al trans-3 -metil-2 -pentene Questo composto non è otticamente attivo

Questo composto A B C D Si produce dal butanone in ambiente basico Se

Questo composto A B C D Si produce dal butanone in ambiente basico Se l’asserzione A è corretta, questo è uno dei quattro possibili prodotti stereoisomeri È il prodotto della condensazione aldolica fra due molecole di butanale Se l’asserzione B è corretta, questo è uno dei due possibili prodotti stereoisomeri

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B La configurazione assoluta dell’unico carbonio asimmetrico

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B La configurazione assoluta dell’unico carbonio asimmetrico presente è Rectus C L’enantiomero di questo composto si chiama 2(R)idrossi-3(R)-metil-pentano D Questo è uno dei due prodotti dell’addizione elettrofila di acqua al 3(S)-metil-1 -pentene

A In questa formula sono condensati un anello pirimidinico e un anello imidazolico B

A In questa formula sono condensati un anello pirimidinico e un anello imidazolico B In questa forma tautomerica della adenina nessuno dei cinque gli atomi di azoto possiede un orbitale atomico abitato da un lone pair C L’adenina non ha carattere basico D In questa forma tautomerica della adenina, solo uno dei cinque atomi di azoto ha ibridazione sp 3 degli orbitali di valenza

Nella reazione CH 4 + O 2 → CO 2 + 2 H 2

Nella reazione CH 4 + O 2 → CO 2 + 2 H 2 O A L’ossigeno si riduce passando dallo stato di ossidazione 0 allo stato di ossidazione -2 B L’ossigeno agisce da ossidante C L’idrogeno del metano si ossida D Il carbonio del metano si ossida

Quali di queste asserzioni sono corrette? A Esistono solo tre stereoisomeri diversi del 2,

Quali di queste asserzioni sono corrette? A Esistono solo tre stereoisomeri diversi del 2, 3, 4 -triossipentano B Gli stereoisomeri del 2, 3, 4 -triossi-pentano sono otto C D Il potere rotatorio specifico di una sostanza è il valore di potere rotatorio di una soluzione 1 M della sostanza, misurato in una cella di lunghezza 1 dm Il potere rotatorio destrogiro è caratteristico dei composti che hanno un carbonio asimmetrico Rectus

Quanti grammi di ossigeno sono contenuti in 25 grammi di solfato (VI) di dipotassio

Quanti grammi di ossigeno sono contenuti in 25 grammi di solfato (VI) di dipotassio ? A 5. 9 grammi B 7. 0 grammi C 8. 1 grammi D 9. 2 grammi

Un recipiente di volume V=10 litri, alla temperatura di 25°C, contiene: 5 g di

Un recipiente di volume V=10 litri, alla temperatura di 25°C, contiene: 5 g di Elio, 5 g di Idrogeno e 20 g di Azoto. A La pressione totale è 15. 07 atm B La pressione parziale dell'Elio è 3. 06 atm C La pressione parziale dell'Azoto è 1. 74 atm D La pressione parziale dell'Idrogeno è 6. 07 atm

Diluendo 10 ml di una soluzione 50 m. M di solfato (VI) di diammonio

Diluendo 10 ml di una soluzione 50 m. M di solfato (VI) di diammonio al volume finale di 100 ml, si ha una soluzione di concentrazione : A 5 m. M B 10 m. M C 15 m. M D 20 m. M

In 1 litro di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di

In 1 litro di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di diammonio, 100 mg di glucosio e 100 mg di ioduro di potassio. A 25 °C la soluzione ha una pressione osmotica di circa … A 4 atm B 3 atm C 2 atm D 1 atm

Il p. H di una soluzione 200 m. M di acetato di sodio è

Il p. H di una soluzione 200 m. M di acetato di sodio è circa … A 8 B 9 C 10 D 11

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 200 ml di una

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 200 ml di una soluzione di Na. OH 0, 15 M con 40 ml di una soluzione di acido fosforico (fosfato (V) di triidrogeno) 0, 5 M è circa … A 2. 1 B 4. 7 C 7. 2 D 8. 0

A In questa molecola il doppio legame ha configurazione cis In questa molecola è

A In questa molecola il doppio legame ha configurazione cis In questa molecola è presente un B solo carbonio chirale Per addizione elettrofila di una molecola C di acqua a questo composto si ottengono due enantiomeri del 2 -metil-1 -fenil-1 -cloro-1 -propanolo D Per addizione elettrofila di H 2, da questo alchene si ottengono i due enantiomeri del 2 -metil-1 -fenil-1 cloropropano

Questo composto A è in equilibrio con acido 2 - oxopropanoico e 2 -propanolo

Questo composto A è in equilibrio con acido 2 - oxopropanoico e 2 -propanolo B C è un etere è uno dei due emiacetali che si formano come intermedi della reazione fra acido piruvico (ac. 2 oxopropanoico) e 2 -propanolo D è l’unico emiacetale che si forma come intermedio della reazione fra acido piruvico (ac. 2 -oxopropanoico) e 2 -propanolo

Questo composto A è un acetale B è l’estere metilico dell’acido acetico C è

Questo composto A è un acetale B è l’estere metilico dell’acido acetico C è acetato di etile D è anidride acetica; si forma per condensazione di due molecole di acido etanoico

Questo composto si può ottenere per reazione fra A propanale e N-etil-etanammina B propanoato

Questo composto si può ottenere per reazione fra A propanale e N-etil-etanammina B propanoato di etile e N-etil-etanammina C N-etilpropanammide e etanolo D iodoetano e propanammide

A B C D Per addizione di H 2, da questo composto si ottiene

A B C D Per addizione di H 2, da questo composto si ottiene un solo prodotto otticamente attivo Per addizione elettrofila di HCl si ottiene, come prodotto principale, una coppia di enantiomeri Per addizione elettrofila di HCl si ottiene una miscela di prodotti che non è destrogira né levogira Il nome di questo composto è (Z)-3 -metil-1 -cicloesil-2 -pentene

Questo composto A Si produce dal butanone in ambiente basico B È il prodotto

Questo composto A Si produce dal butanone in ambiente basico B È il prodotto della condensazione aldolica fra due molecole di butanale C Se l’asserzione A è corretta, questo è uno dei quattro possibili prodotti stereoisomeri D Se l’asserzione B è corretta, questo è uno dei quattro possibili prodotti stereoisomeri

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B I due carboni asimmetrici hanno configurazione

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B I due carboni asimmetrici hanno configurazione opposta C L’enantiomero di questo composto si chiama 4(R)idrossi-3(R)-metilpentano D Questo è uno dei due prodotti dell’addizione elettrofila di acqua al 3(R)-metil-1 -pentene

N N H N S A Gli eteroatomi contenuti nei tre eterocicli hanno ibridazione

N N H N S A Gli eteroatomi contenuti nei tre eterocicli hanno ibridazione sp 2 degli orbitali di valenza B Solo uno degli eteroatomi presenti nell’imidazolo possiede un lone pair in un orbitale sp 2 2 dell’azoto è Al lone pair che abita uno degli orbitali sp C dovuta la basicità del tiazolo D I tre eterocicli sono tutti aromatici

Un recipiente di volume V=1 litro, alla temperatura di 40°C, contiene: 2 g di

Un recipiente di volume V=1 litro, alla temperatura di 40°C, contiene: 2 g di Elio, 1 g di Idrogeno e 4 g di Azoto. A La pressione totale è 36. 56 atm B La pressione parziale dell'Elio è 6. 42 atm C La pressione parziale dell'Azoto è 10. 96 atm D La pressione parziale dell'Idrogeno è 12. 75 atm

Diluendo 40 ml di una soluzione 25 m. M di solfato (VI) di diammonio

Diluendo 40 ml di una soluzione 25 m. M di solfato (VI) di diammonio al volume finale di 200 ml, si ha una soluzione di concentrazione : A 3 m. M B 4 m. M C 5 m. M D 6 m. M

In 100 ml di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di

In 100 ml di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di diammonio, 100 mg di glucosio e 100 mg di ioduro di potassio. A 25 °C la soluzione ha una pressione osmotica di circa … A 0. 5 atm B 1 atm C 1. 5 atm D 2 atm

Il p. H di una soluzione 90 m. M di idrossido di sodio è

Il p. H di una soluzione 90 m. M di idrossido di sodio è circa … A 10 B 11 C 12 D 13

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 100 ml di una

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 100 ml di una soluzione di Na. OH 0, 200 M con 120 ml di una soluzione di acido fosforico (fosfato (V) di triidrogeno) 0, 33 M è circa … A 1 B 2 C 3 D 4

A Questo è il (E)-3 -cicloesileptene B Questo è l’unico composto di nome 3

A Questo è il (E)-3 -cicloesileptene B Questo è l’unico composto di nome 3 -cicloesileptene C Per addizione elettrofila di una molecola di acqua a questo composto si ottengono i due enantiomeri del 3 -cicloesil-3 -eptanolo D Per addizione elettrofila di H 2, da questo alchene si ottiene una miscela racemica dei due composti di nome 3 -cicloesil-eptano

Questo composto A è un estere B è un emiacetale C è un acetale

Questo composto A è un estere B è un emiacetale C è un acetale ottenuto dalla reazione del cicloesanone con acido 2 -ossipropanoico (ac. lattico) D è l’unico acetale che si forma per reazione dell’acido piruvico (ac. 2 -oxopropanoico) con cicloesanolo

Questo composto A è un emiacetale B è acetato di etile C è l’emiacetale

Questo composto A è un emiacetale B è acetato di etile C è l’emiacetale che si forma facendo reagire l’acido acetico con l’etanale D è il 2 -butanone

Questo composto si può ottenere per reazione fra A etanammina e propanale B etanammina

Questo composto si può ottenere per reazione fra A etanammina e propanale B etanammina e propanoato di etile C 1 -propanammide e etanolo D acido propanoico e cloruro di etilammonio

Questo è l’unico A 2, 3 -dimetil-3 -cloropentano che si ottiene per addizione di

Questo è l’unico A 2, 3 -dimetil-3 -cloropentano che si ottiene per addizione di HCl al cis-2, 3 -dimetil-2 -pentene B Il nome di questo composto è (R)-2, 3 -dimetil-3 -cloropentano C Questo è uno dei due stereoisomeri del 2, 3 -dimetil-3 -cloropentano che si ottengono per addizione di HCl al trans-2, 3 -dimetil-2 -pentene D Questo composto non è otticamente attivo

Questo composto A Si può ottenere mettendo l’etanale in ambiente fortemente basico B Può

Questo composto A Si può ottenere mettendo l’etanale in ambiente fortemente basico B Può dare due emiacetali ciclici enantiomeri C Può venire ossidato ad acido 3 -cheto-butanoico D è uno degli enantiomeri dell’acido 3 -idrossi-butirrico

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B La configurazione assoluta dell’unico carbonio asimmetrico

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B La configurazione assoluta dell’unico carbonio asimmetrico presente è Rectus C L’enantiomero di questo composto ha configurazione Sinister del carbonio 3 D Questo è uno dei prodotti dell’addizione elettrofila di acqua al 2, 3 -dimetil-2 -pentene

H N O S A L’aromaticità di pirrolo, furano e tiofene è conseguenza della

H N O S A L’aromaticità di pirrolo, furano e tiofene è conseguenza della delocalizzazione di una coppia di elettroni p dell’eteroatomo nell’intera struttura B Fra i tre composti eterociclici, il furano è il più aromatico C Nessuno dei tre eterocicli ha carattere basico D Tutti gli atomi del pirrolo giacciono sullo stesso piano

Data la reazione : a. A + b. B c. C + d. D

Data la reazione : a. A + b. B c. C + d. D quale delle seguenti espressioni è corretta ? A DG = DGo + RT ∙ ln [C]c ∙[D]d [A]a ∙[B]b [C]c ∙[D]d B DG = DGo – RT ∙ ln C DG° = - RT ∙ ln Keq D DG = DGo (una volta raggiunto l’equilibrio) [A]a ∙[B]b

Quali di queste asserzioni sono corrette? A B C D Per essere “meso”, una

Quali di queste asserzioni sono corrette? A B C D Per essere “meso”, una molecola deve avere un numero pari di atomi di carbonio asimmetrici Se nella molecola c’è un solo carbonio asimmetrico rectus, il piano di polarizzazione della luce che attraversa il campione subisce una rotazione in senso orario. Il 2, 3 -dimetilpentano ha un solo carbonio asimmetrico Il potere rotatorio specifico di una sostanza si può calcolare moltiplicando per 10 il valore del potere rotatorio di una soluzione preparata disciogliendo 10 g della sostanza in 1 dm 3 di soluzione, misurato in una cella di lunghezza 10 cm

Quanti grammi di calcio sono contenuti in 100 grammi di carbonato di calcio ?

Quanti grammi di calcio sono contenuti in 100 grammi di carbonato di calcio ? A 12. 71 grammi B 48. 57 grammi C 40. 07 grammi D 21. 13 grammi

Un recipiente di volume V=10 litri, alla temperatura di 25°C, contiene: 2 g di

Un recipiente di volume V=10 litri, alla temperatura di 25°C, contiene: 2 g di Elio, 2 g di Idrogeno e 5 g di Azoto. A La pressione totale è 4. 09 atm B La pressione parziale dell'Elio è 1. 22 atm C La pressione parziale dell'Azoto è 0. 43 atm D La pressione parziale dell'Idrogeno è 4. 86 atm

Quanti grammi di azoto sono contenuti in 30 grammi di ammoniaca? A 22. 5

Quanti grammi di azoto sono contenuti in 30 grammi di ammoniaca? A 22. 5 grammi B 23. 6 grammi C 24. 7 grammi D 25. 8 grammi

Un recipiente di volume V=2 litri, alla temperatura di 60 °C, contiene: 3 g

Un recipiente di volume V=2 litri, alla temperatura di 60 °C, contiene: 3 g di Elio, 4 g di Idrogeno e 5 g di Azoto. A La pressione totale è 66. 96 atm B La pressione parziale dell'Elio è 10. 25 atm C La pressione parziale dell'Azoto è 2. 43 atm D La pressione parziale dell'Idrogeno è 54. 28 atm

Diluendo 25 ml di una soluzione 50 m. M di solfato (VI) di diammonio

Diluendo 25 ml di una soluzione 50 m. M di solfato (VI) di diammonio al volume finale di 500 ml, si ha una soluzione di concentrazione : A 5 m. M B 4 m. M C 2. 5 m. M D 2 m. M

In 100 ml di soluzione acquosa sono disciolti 50 mg di solfato (VI) di

In 100 ml di soluzione acquosa sono disciolti 50 mg di solfato (VI) di diammonio, 50 mg di glucosio e 50 mg di ioduro di potassio. A 25 °C la soluzione ha una pressione osmotica di circa … A 0. 5 atm B 1 atm C 1. 5 atm D 2 atm

Il p. H di una soluzione 50 m. M di HCl è circa …

Il p. H di una soluzione 50 m. M di HCl è circa … A 0. 5 B 1. 3 C 2. 3 D 3. 3

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 36 ml di una

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 36 ml di una soluzione di KOH 200 m. M con 36 ml di una soluzione di acido acetico 0, 60 M è circa … A 3. 6 B 4. 4 C 5. 1 D 6. 4

A Questo è il cis-3 -metil-3 -esene B Questo è il (E)-3 -metil-3 -esene

A Questo è il cis-3 -metil-3 -esene B Questo è il (E)-3 -metil-3 -esene C Per addizione elettrofila di una molecola di acqua a questo composto si ottengono i due enantiomeri del 3 -metil-3 -esanolo D Per addizione elettrofila di HCl, da questo alchene si può ottenere soltanto (R)-3 -metil-3 -cloroesano

Questo composto A è il dimetiletere del 1, 2 -etandiolo B è l’estere metilico

Questo composto A è il dimetiletere del 1, 2 -etandiolo B è l’estere metilico dell’acido 2 -idrossiacetico C è il dimetilacetale del 2 -idrossi-etanale D è l’estere che si forma facendo reagire l’acido metanoico con il metanolo

Questo composto si può ottenere per reazione fra A etanale e N-etil-etanammina B etanoato

Questo composto si può ottenere per reazione fra A etanale e N-etil-etanammina B etanoato di etile e N-etil-etanammina C N-etiletanammide e etanolo D iodoetano e etanammide

A Questo composto si chiama (E)-2 -metil-1 -cloro-1 -butene B A causa dell’elevata elettronegatività

A Questo composto si chiama (E)-2 -metil-1 -cloro-1 -butene B A causa dell’elevata elettronegatività del cloro, l’addizione di HCl porta alla formazione preferenziale di 2 -metil-1, 2 -diclorobutano C Se la risposta b è corretta, per addizione di HCl si ottengono quattro diversi stereoisomeri D Essendo la risposta b sbagliata, per addizione di HCl si ottiene, come principale prodotto, il 2 -metil-1, 1 diclorobutano

Questo composto A Si ottiene dal propanone in ambiente basico B È prodotto dalla

Questo composto A Si ottiene dal propanone in ambiente basico B È prodotto dalla condensazione aldolica fra due molecole di propanale C Se l’asserzione A è corretta, questo è uno dei due possibili prodotti stereoisomeri D Se l’asserzione B è corretta, questo è uno dei due possibili prodotti stereoisomeri

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B La configurazione assoluta dell’unico carbonio asimmetrico

A Questo alcol ha due carboni asimmetrici B La configurazione assoluta dell’unico carbonio asimmetrico presente è Rectus C L’enantiomero di questo composto si chiama 2(R)idrossi-3(S)-metilpentano D Questo è uno dei due prodotti dell’addizione elettrofila di acqua al 3(R)-metil-1 -pentene

A In questa formula sono condensati un anello pirimidinico e un anello imidazolico B

A In questa formula sono condensati un anello pirimidinico e un anello imidazolico B In questa forma tautomerica della guanina tutti cinque gli atomi di azoto possiedono un orbitale atomico abitato da un lone pair C La guanina è una base debole D In questa forma tautomerica della guanina, tre dei cinque atomi di azoto hanno ibridazione sp 3 degli orbitali di valenza

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A Sono tutti spontanei i processi chimici

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A Sono tutti spontanei i processi chimici che comportano un aumento della entropia del sistema B In ogni processo all’equilibrio l’entropia del sistema aumenta C Ogni processo esoergonico è spontaneo D Una reazione endotermica può essere esoergonica

Quali di queste asserzioni sono corrette? A Un composto con tre carboni asimmetrici può

Quali di queste asserzioni sono corrette? A Un composto con tre carboni asimmetrici può essere otticamente inattivo B Lo stereoisomero meso del 2, 3 -dimetil-2, 3 diclorobutano ha configurazione rectus di un solo atomo di carbonio C D-gliceraldeide ed L-gliceraldeide non sono enantiomeri ma diastereoisomeri D Il valore assoluto del potere rotatorio specifico di due enantiomeri è uguale

Diluendo 20 ml di una soluzione 0. 5 M di solfato (VI) di diammonio

Diluendo 20 ml di una soluzione 0. 5 M di solfato (VI) di diammonio al volume finale di 500 ml, si ha una soluzione di concentrazione : A 15 m. M B 20 m. M C 25 m. M D 30 m. M

In 500 ml di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di

In 500 ml di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di diammonio, 200 mg di glucosio e 200 mg di ioduro di potassio. A 25 °C la soluzione ha una pressione osmotica di circa … A 0. 28 atm B 0. 56 atm C 0. 84 atm D 1. 12 atm

Il p. H di una soluzione 90 m. M di acetato di sodio è

Il p. H di una soluzione 90 m. M di acetato di sodio è circa … A 7. 9 B 8. 9 C 9. 9 D 10. 9

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 900 ml di una

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 900 ml di una soluzione di H 3 PO 4 0, 13 M con 200 ml di una soluzione di idrossido di sodio 0. 6 M è circa … A 3. 1 B 4. 1 C 5. 1 D 6. 1

A B C D In questa molecola il doppio legame ha configurazione cis Il

A B C D In questa molecola il doppio legame ha configurazione cis Il nome di questo composto è trans-4 -(R)-metil-1 -esanolo Per addizione elettrofila di una molecola di acqua a questo composto si ottengono due enantiomeri del 4 -(R)-metil-1, 2 -esandiolo Per addizione elettrofila di H 2, da questo alchene si ottiene soltanto 4(R)-metil-1 -esanolo

Questo composto A è un estere B è un acetale C è il prodotto

Questo composto A è un estere B è un acetale C è il prodotto della reazione fra metanale e acido Dlattico (ac. 2(R)-ossipropanoico) D è l’emiacetale che si forma per reazione fra due molecole di 1, 3 -diossipropanone (diidrossiacetone)

Questo composto A è una ammide terziaria B è una ammide secondaria N-alchil-sostituita C

Questo composto A è una ammide terziaria B è una ammide secondaria N-alchil-sostituita C è una ammide primaria dialchil-sostituita D per idrolisi acida dà cloruro di etilammonio ed acido acetico

Questo composto si può ottenere per reazione fra A N-metil-amminobenzene e butanone B feniletanale

Questo composto si può ottenere per reazione fra A N-metil-amminobenzene e butanone B feniletanale e 2 -butanammina C 1 -fenil-etanammina e butanone D etanoilbenzene e 2 -butanammina

A B C D Questo composto si chiama (Z)-2 -cloro-2 -pentene A causa dell’elevata

A B C D Questo composto si chiama (Z)-2 -cloro-2 -pentene A causa dell’elevata elettronegatività del cloro, l’addizione di HCl porta alla formazione preferenziale di 2, 3 -dicloropentano Se la risposta b è corretta, per addizione di HCl a questa molecola si ottengono i quattro diversi stereoisomeri configurazionali del 2, 3 -dicloropentano Per addizione di HCl si ottengono due soli dicloroderivati stereoisomeri

Questo composto A Si produce dal butanone in ambiente basico B È prodotto dalla

Questo composto A Si produce dal butanone in ambiente basico B È prodotto dalla condensazione aldolica fra due molecole di butanale C D Se l’asserzione A è corretta, questo è uno dei quattro possibili prodotti stereoisomeri Se l’asserzione B è corretta, questo è uno dei quattro possibili prodotti stereoisomeri

A Questo alcol ha un solo carbonio asimmetrico B I due carboni asimmetrici di

A Questo alcol ha un solo carbonio asimmetrico B I due carboni asimmetrici di questo composto hanno configurazione opposta C L’enantiomero di questo composto si chiama 2(R)-idrossi 3(R)-metilpentano D Questo è uno dei due principali prodotti dell’addizione elettrofila di acqua al 3(R)-metil-1 -pentene

A In questa formula è contenuto un anello imidazolico B In questa forma tautomerica

A In questa formula è contenuto un anello imidazolico B In questa forma tautomerica della citosina nessuno dei tre atomi di azoto ha carattere nucleofilo C La citosina ha carattere basico D In questa forma tautomerica della citosina, nessuno dei tre atomi di azoto ha ibridazione sp 3 degli orbitali di valenza

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A Sono tutti spontanei i processi che

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A Sono tutti spontanei i processi che comportano aumento della energia libera del sistema B Sono tutti spontanei i processi che comportano una diminuzione dell’entalpia del sistema C Un processo endoergonico può essere esotermico D Un processo spontaneo non può essere endotermico

Quali di queste asserzioni sono corrette? A Nessuno degli stereoisomeri del 2, 3, 4,

Quali di queste asserzioni sono corrette? A Nessuno degli stereoisomeri del 2, 3, 4, 5 tetrametilesano può essere otticamente inattivo B Lo stereoisomero meso del 2, 3 -diclorobutano ha configurazione rectus di un solo atomo di carbonio C D Lo stereoisomero meso del 2, 3 -dimetil-2, 3 diclorobutano ha configurazione rectus di un solo atomo di carbonio Il valore assoluto del potere rotatorio specifico di due enantiomeri è uguale

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A L’energia libera di un sistema è

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A L’energia libera di un sistema è una funzione di stato definita dalla concentrazione delle specie chimiche lo costituiscono ma non dalla temperatura B Ogni processo spontaneo genera entropia C In ogni processo all’equilibrio i valori di energia libera dei reagenti e dei prodotti sono uguali a zero D Una reazione endotermica può essere spontanea

Quali di queste asserzioni sono corrette? A B C D Un composto con quattro

Quali di queste asserzioni sono corrette? A B C D Un composto con quattro carboni asimmetrici non può essere otticamente inattivo Se un composto ha un solo carbonio asimmetrico configurazione Rectus, le sue soluzioni sono certamente destrogire D-gliceraldeide ed L-gliceraldeide sono enantiomeri Le molecole che possiedono un piano di simmetria non sono otticamente attive, anche se contengono carboni asimmetrici

Quanti grammi di calcio sono contenuti in 100 grammi di bisfosfato (V) di tricalcio

Quanti grammi di calcio sono contenuti in 100 grammi di bisfosfato (V) di tricalcio ? A 12. 9 grammi B 38. 8 grammi C 25. 9 grammi D 51. 7 grammi

Un recipiente di volume V=5 litri, alla temperatura di 36 °C, contiene: 3 g

Un recipiente di volume V=5 litri, alla temperatura di 36 °C, contiene: 3 g di Elio, 3 g di Idrogeno e 3 g di Azoto. A La pressione totale è 10. 21 atm B La pressione parziale dell'Elio è 5. 08 atm C La pressione parziale dell'Azoto è 0. 72 atm D La pressione parziale dell'Idrogeno è 2. 52 atm

Diluendo 100 ml di una soluzione 200 m. M di solfato (VI) di diammonio

Diluendo 100 ml di una soluzione 200 m. M di solfato (VI) di diammonio al volume finale di 250 ml, si ha una soluzione di concentrazione : A 40 m. M B 60 m. M C 80 m. M D 90 m. M

In 250 ml di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di

In 250 ml di soluzione acquosa sono disciolti 100 mg di solfato (VI) di diammonio, 100 mg di glucosio e 100 mg di ioduro di potassio. A 25 °C la soluzione ha una pressione osmotica di circa … A 0. 4 atm B 0. 8 atm C 1. 2 atm D 1. 6 atm

Il p. H di una soluzione 90 m. M di acido acetico è circa

Il p. H di una soluzione 90 m. M di acido acetico è circa … A 3 B 4 C 5 D 6

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 300 ml di una

Il valore di p. H di una soluzione ottenuta mescolando 300 ml di una soluzione di Na. OH 1 M con 300 ml di una soluzione di acido fosforico (fosfato (V) di triidrogeno) 0. 5 M è circa … A 8. 3 B 9. 3 C 10. 3 D 11. 3

A In questa molecola il doppio legame ha configurazione trans B Questo è il

A In questa molecola il doppio legame ha configurazione trans B Questo è il (E)-3 -metil-1, 1, 1 -tricloro-2 -pentene C D Per addizione elettrofila di una molecola di acqua a questo composto si ottengono i due enantiomeri del 3 -metil-1, 1, 1 -tricloro-3 -pentanolo Per addizione elettrofila di H 2, da questo alchene si ottiene soltanto 3(R)-metil-1, 1, 1 -tricloropentano

Questo composto A è un estere B è un acetale C È il prodotto

Questo composto A è un estere B è un acetale C È il prodotto della reazione fra metanale e acido Dlattico (ac. 2(R)-ossipropanoico) D si forma facendo reagire etanale con acido D-lattico (ac. 2(R)-ossipropanoico)

Questo composto A è l’estere che si forma facendo reagire l’acido acetico con il

Questo composto A è l’estere che si forma facendo reagire l’acido acetico con il cicloesanolo B è un emiacetale C è il metil-estere dell’acido cicloesancarbossilico D è l’etanoil-cicloesano

Questo composto si può ottenere per reazione fra A propanone e 2 -butanammina B

Questo composto si può ottenere per reazione fra A propanone e 2 -butanammina B 2 -propanammina e 2 -clorobutano C N-metil-propanammide e propanone D 2 -butanammina e 2 -propanolo

A Questo è l’unico 3 -fenil-2 -pentanolo che si ottiene per addizione elettrofila di

A Questo è l’unico 3 -fenil-2 -pentanolo che si ottiene per addizione elettrofila di acqua al (Z)-3 -fenil-2 -pentene B Questo è il 2(S)-idrossi-3(R)-fenilpentano C Questo è l’unico 2 -idrossi-3 -fenilpentano che si ottiene per addizione di acqua al (E)-3 -fenil-2 pentene D Questo composto è otticamente attivo

Questo composto A è una poliossialdeide B non può formare emiacetali ciclici C È

Questo composto A è una poliossialdeide B non può formare emiacetali ciclici C È uno dei prodotti che si ottengono mettendo la Dgliceraldeide in ambiente fortemente basico D Se la risposta B è corretta, questo è uno dei quattro possibili stereoisomeri che si formano nella reazione

A Questo idrocarburo si chiama (S)-2 -metilbutano Dalla configurazione dell’unico carbonio asimmetrico B presente,

A Questo idrocarburo si chiama (S)-2 -metilbutano Dalla configurazione dell’unico carbonio asimmetrico B presente, si può stabilire che questo composto è destrogiro C L’enantiomero di questo idrocarburo ha configurazione Sinister del carbonio 3 D Questo idrocarburo non possiede carboni chirali

A Nella nicotinammide è contenuto un anello piridinico B Uno soltanto degli atomi di

A Nella nicotinammide è contenuto un anello piridinico B Uno soltanto degli atomi di azoto della nicotinammide ha carattere nucleofilo C La nicotinammide è l’ammide dell’acido 4 pirimidincarbossilico D Questa è la formula della citosina

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A B C D In termodinamica si

Quali delle seguenti asserzioni sono corrette ? A B C D In termodinamica si definisce funzione di stato ogni variabile che risulti definita dalle condizioni del sistema e non dalla sua storia precedente L’entalpia, la temperatura, il volume, l’entropia, l’energia libera, la pressione sono funzioni di stato Un processo chimico raggiunge l’equilibrio quando l’energia libera dei reagenti è uguale all’energia libera dei prodotti Essendo HCl un acido forte, il DG° della reazione HCl + H 2 O → H 3 O+ + Cl- è molto maggiore di 1

Quali di queste asserzioni sono corrette? A D-gliceraldeide ed L-gliceraldeide non sono diastereoisomeri ma

Quali di queste asserzioni sono corrette? A D-gliceraldeide ed L-gliceraldeide non sono diastereoisomeri ma enantiomeri B Lo stereoisomero meso del 2, 3 -diclorobutano ha configurazione rectus di un solo atomo di carbonio C Un composto con tre carboni asimmetrici è sempre otticamente inattivo D Il potere rotatorio destrogiro o levogiro di un composto è prevedibile dalla configurazione assoluta (rispettivamente R o S) dei suoi carboni asimmetrici