Prefettura di Lecce Ufficio Territoriale del Governo CONOSCERE

  • Slides: 7
Download presentation
Prefettura di Lecce Ufficio Territoriale del Governo CONOSCERE PER PREVENIRE ESTATE SERENA 2007 Consigli

Prefettura di Lecce Ufficio Territoriale del Governo CONOSCERE PER PREVENIRE ESTATE SERENA 2007 Consigli utili per affrontare bene il caldo estivo

La stagione estiva e’ caratterizzata da un anomalo innalzamento delle temperature e dei tassi

La stagione estiva e’ caratterizzata da un anomalo innalzamento delle temperature e dei tassi di umidita’, con valori nelle ore diurne al di sopra della media del periodo, che possono durare giorni o settimane. La conoscenza dei comportamenti idonei a prevenire e contrastare i gravi rischi alla salute, e’ importantissima per vivere serenamente i mesi estivi. I suggerimenti anticaldo che seguono sono rivolti in particolare a quelle categorie più esposte quali le persone anziane e sole, i bambini, i soggetti non autosufficienti o affetti da patologie croniche, respiratorie e psichiatriche, ecc.

Norme comportamentali All’aperto: § evitiamo di uscire o svolgere attività fisica nelle ore più

Norme comportamentali All’aperto: § evitiamo di uscire o svolgere attività fisica nelle ore più calde della giornata (dalle 11. 00 alle 17. 00) § proteggiamoci con cappellino e occhiali scuri § indossiamo vestiti chiari, possibilmente di cotone e lino e preferibilmente ampi per non ostacolare la traspirazione § in macchina dotiamoci di tendine parasole e accendiamo - se disponibile - il climatizzatore § evitiamo lunghi viaggi in auto o in pullman nelle ore calde (se non provvisto di aria condizionata) § i soggetti diabetici devono esporsi al sole con molta cautela § in caso di mal di testa, causato da un colpo di calore, bagniamoci subito il capo con acqua fresca per ridurre la temperatura corporea

Norme comportamentali In casa: § cerchiamo di soggiornare negli ambienti più freschi della casa

Norme comportamentali In casa: § cerchiamo di soggiornare negli ambienti più freschi della casa § durante le ore più calde teniamo gli ambiente al buio utilizzando un ventilatore o un condizionatore per ridurre almeno l’umidità § spostiamoci con molta cautela da un ambiente molto caldo ad uno con l’aria condizionata

Norme comportamentali A tavola: § beviamo frequentemente durante il giorno - almeno 2 litri

Norme comportamentali A tavola: § beviamo frequentemente durante il giorno - almeno 2 litri di acqua § beviamo bevande fresche e non ghiacciate per evitare congestioni § beviamo con moderazione bevande gassate e succhi di frutta in quanto ricchi di calorie e poco dissetanti § evitiamo di bere alcolici e caffè aumentano la sudorazione § Non assumiamo integratori salini previa consultazione del medico § consumiamo pasti leggeri piuttosto che cibi pesanti e fritti § privilegiamo frutta e verdura in quanto ricchi di acqua vitamine e sali minerali; § evitiamo condimenti elaborati ricchi di grassi e piccanti § è auspicabile preferire il pesce alla carne § consumiamo pasta e riso saziano e non appesantiscono § SI – ai gelati – preferibilmente al gusto di frutta

News Per qualsiasi informazione o consiglio su come affrontare in sicurezza la stagione estiva

News Per qualsiasi informazione o consiglio su come affrontare in sicurezza la stagione estiva si può chiamare al numero verde “ 1500” per l’emergenza caldo del Ministero della Salute, che fornisce 7 giorni su 7, dalle ore 8. 00 alle ore 20. 00, consigli, raccomandazioni e informazioni ai cittadini su come affrontare i problemi legati al caldo e sui servizi disponibili sul territorio.

News Durante l’estate il Sistema di Allarme Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile può

News Durante l’estate il Sistema di Allarme Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile può prevedere 72 ore prima l’arrivo di un’ondata di calore. Ogni giorno, nelle principali città italiane, è prodotto un bollettino (specifico per ciascuna città) con le previsioni meteorologiche ed un livello di rischio per la salute della popolazione fragile (livello da 0 a 3) che è consultabile sul sito internet della Protezione Civile http: //www. protezionecivile. it