Davide Ansini A A 20162017 Link www villaiachia

  • Slides: 6
Download presentation
Davide Ansini © A. A. 2016/2017 Link: www. villaiachia. it Laboratorio di Pedagogia Generale

Davide Ansini © A. A. 2016/2017 Link: www. villaiachia. it Laboratorio di Pedagogia Generale La Scuola nel Bosco dei Conigli “Interagire e rispettare la natura per imparare” Gruppo I- “A come Albero” Marco Agostini (R) Sara Albanesi Davide Ansini Cristiana Antonacci Eleonora Archinard Alice Arnaldi n° 48 n° 193 n° 181 n° 162 n° 249 n° 159 mar. agostini [email protected] uniroma 3. it sar. albanesi [email protected] uniroma 3. it dav. [email protected] uniroma 3. it cri. [email protected] uniroma 3. it ele. [email protected] uniroma 3. it ali. [email protected] uniroma 3. it

Peculiarità della Scuola nel Bosco dei Conigli Le insegnanti che hanno deciso di attivare

Peculiarità della Scuola nel Bosco dei Conigli Le insegnanti che hanno deciso di attivare una “Scuola nel Bosco” sono convinte che una “scuola all’ aperto” oggi sia una necessità vera e propria. • Imparare attraverso l’esperienza, esplorando percorsi particolari, sentieri e fenomeni atmosferici • Favorire il rispetto di se stessi, degli altri e della natura • Ampliare la mente del bambino tramite l’acquisizione di nuove esperienze • Stimolare curiosità e conoscenza • Sviluppare doti motorie • Avviamento verso lavori manuali • Fortificare il rapporto di fiducia tra bambino e insegnante • Aiutare il bambino a superare le proprie paure e ansie • Libero sviluppo della personalità del bambino e delle proprie scelte • Assenza di un programma prefissato da seguire Cristiana Antonacci © http: //www. anziodiva. it/Inaugurazione-dell-aula-didattica-del -progetto-La-scuola-nel-bosco-dei-conigli. htm

Alice Arnaldi © La parola alle maestre Laura ed Eleonora “Scuola anormale? ” Imparare

Alice Arnaldi © La parola alle maestre Laura ed Eleonora “Scuola anormale? ” Imparare a vivere spontaneamente I bambini oggi sono troppo protetti, e viene represso il loro bisogno di movimento e di ricerca La pedagogia del bosco Gestire l’ansia! Coinvolgere i genitori Fare esperienze sensoriali, che diverranno poi argomento di lezione “Se fate i bravi vi porto in giardino” Fonte foto presenti: pagina FB della scuola (https: //www. facebook. com/Scuola-nel-Bosco-dei-conigli-943866562315977/)

S. V. E. - Servizio Volontario Europeo. Programma di volontariato finanziato dalla Commissione Europea,

S. V. E. - Servizio Volontario Europeo. Programma di volontariato finanziato dalla Commissione Europea, Europea svolto presso un’organizzazione o un ente pubblico. La scuola ha avuto la possibilità di ospitare 2 volontari che prestano servizio presso la riserva Naturale Tor Caldara dove costruiscono manufatti per bambini (tavolini, panche, dune di sabbia ecc. ) Momenti educativi tra docenti alunni-volontari, alunni-volontari che stimolano: - Curiosità - internazionalità - Prestano servizio dalle 8 alle 16. - Ogni loro spesa (vitto, alloggio) è a carico della C. E. Secondo quanto riportato dai ragazzi, il S. V. E. è un’opportunità per entrare in contatto con altre culture e imparare nuove lingue. Fonte foto: http: //www. anzioquarto. gov. it/index. php/news-dallascuola/426 -progetto-la-scuola-nel-bosco-dei-conigli «All’inizio è stato difficile abituarsi in un ambiente nuovo, ma dopo un po’ ti senti a casa!» Albanesi Sara ©

La proposta educativa http: //ischool. startupitalia. eu/ http: //www. equilibrinaturali. org/ APERTURA sensoriali mettersi

La proposta educativa http: //ischool. startupitalia. eu/ http: //www. equilibrinaturali. org/ APERTURA sensoriali mettersi in discussione con EMPATIA motorie ATTIVITÀ http: //www. coloratutto. it/ mentale linguistiche ludiche Per guidare il bambino nell’esperienza didattica, attraverso la condivisione di regole di comportamento, guidati dalla maestra, con il coinvolgimento dei genitori e l’aiuto dei volontari http: //www. ilcaffe. tv/ come un PARACADUTE (si apre quando serve) MAESTRA volontari aula didattica http: //www. anziodiva. it BOSCO BAMBINI ©Eleonora Archinard conoscenza incoraggiamento curiosità rischio esperienza complicità http: //previews. 123 rf. com/ FAMIGLIA autonomia competenze sociali hard skills soft skills Abilità acquisite attraverso esperienze facili, es. raccogliere rami, toccare la terra Abilità complesse acquisite dopo una lezione, es. sapere cos’è la pioggia perché la maestra lo ha spiegato, dopo l’esperienza diretta a contato con la natura

Marco Agostini© Mezzi: M. I. T. E. Email - Powerpoint Whats. App - web

Marco Agostini© Mezzi: M. I. T. E. Email - Powerpoint Whats. App - web Studiare Sintetizzare Esporre - Utilizzo Skype - Lavorare in gruppo anche tramite i social Sara Marco Abilità: Nuove conoscenze: Multiple Interaction Team Education Prof. ssa Sandra Chistolini Davide Eleonora Risultati: Abbiamo imparato che una maestra deve essere come un faro per i bambini, sempre presente e mai invadente Cristiana Alice